Stanchezza post Covid? Come recuperare energia dopo febbre e virus

Il malanno passato ma sei ancora in fase down? Ecco come recuperare energia e ripartire

 

Sei guarito, ma sei distrutto? Ecco come recuperare energia e tornare in forma

Chi si è ammalato di Covid-19, anche se il contagio è avvenuto in forma lieve, avrà sicuramente bisogno recuperare le energie per tornare in forma. Infatti, quando l’organismo affronta un virus viene messo a dura prova, soprattutto se ha avuto a che fare con febbre alta, indolenzimenti muscolari, tosse e difficoltà respiratorie, che lasciano strascichi per diversi giorni. Ma come recuperare energia dopo la scomparsa dei sintomi?

Ecco qualche utile consiglio per combattere la debolezza dopo la febbre e tornare attivi!

Come recuperare energia in 5 mosse?

Il peggio è sicuramente passato, ma la stanchezza post Covid, può essere davvero invalidante, soprattutto se è stato necessario ricorrere a degli antibiotici, che ci buttano davvero giù e indeboliscono le difese immunitarie.

 Don’t worry! Ecco come recuperare energia:

1. Curare l’alimentazione. Ci sono alimenti che potenziano il sistema immunitario e ci donano energia, perché ricchi di vitamine e sali minerali. Ne sono un esempio i funghi (contengono selenio e betaglucano, che stimolano la produzione dei globuli bianchi), l’aglio (ricco di vitamine e allicina, che ha effetti antibiotici e antimicrobici), la frutta secca (ricca di antiossidanti per combattere l’azione dei radicali liberi) e i carboidrati complessi, ovvero i cereali integrali, che rilasciano energia più a lungo grazie alla presenza di fibre.

2. Idratarsi. Bere molti liquidi, caldi o temperatura ambiente, è fondamentale per il metabolismo e per la scomparsa di eventuali infiammazioni residue alla gola. Ottima la tisana con menta piperita e aucalipto di Aboca per il benessere delle alte vie respiratorie.

3. Integrare sali minerali, vitamine e antiossidanti. Sono sostanze preziose nel recuperare l’energia dopo la febbre e i sintomi influenzali. I sali minerali, come magnesio e potassio contrastano affaticamento e spossatezza, le vitamine del gruppo B sono essenziali per il metabolismo energetico e gli antiossidanti proteggono dall’invecchiamento cellulare e rafforzano le difese immunitarie.

4. Assumere probiotici ed enzimi digestivi. Anche riequilibrare la flora batterica intestinale è importante, soprattutto se tra i sintomi sono comparsi diarrea, vomito e nausea.

5. Riposare ed evitare sforzi inutili.

Debolezza post influenza: quali integratori scegliere?

Per garantire un recupero più veloce dopo l’influenza stagionale o il Covid-19, abbiamo visto che è opportuno integrare l’alimentazione con diversi nutrienti

Tra i multivitaminici uno dei migliori è senz’altro Supradyn Ricarica, integratore in compresse effervescenti con 13 vitamine, 9 minerali e coenzima Q10. Se hai bisogno di sali minerali è indicato Polase, con magnesio e potassio, integratore in bustine che svolge un’azione tonica e ricostituente.

Tra i probiotici invece? Ottimo Lactoflorene, flaconcini con fermenti lattici vivi che ristabiliscono l’equilibrio della flora batterica, contribuendo al rafforzamento del sistema immunitario e a una ripresa più veloce.

Cosa aspetti? Ora che sai come recuperare energia e dire addio all’eventuale stanchezza post Covid, ordina i prodotti migliori sullo shop online de La Tua Farmacia!



Promo del giorno