Come aumentare le difese immunitarie nei bambini in 5 step

Tutti a scuola: ecco come aumentare le difese immunitarie nei bambini e quali integratori usare

 

La scuola riparte! Ecco come aumentare le difese immunitarie dei bambini

Il countdown è finito: il ritorno sui banchi dei bambini ormai è imminente. Anche se all’interno degli istituti le precauzioni sono tante, il cambio di stagione è alle porte e, con esso, torna il rischio di contrarre il raffreddore, l’influenza, la tosse e tutti i vari malanni stagionali. Per questo è importante ridurne il rischio, soprattutto con l’emergenza Covid-19.

I piccoli studenti, infatti, hanno un sistema immunitario più debole, per questo è più facile il contatto con i virus. Ma come aumentare le difese immunitarie nei bambini in questo periodo di emergenza sanitaria?

Ecco qualche consiglio per rafforzare le loro difese immunitarie per il ritorno a scuola.

5 consigli su come aumentare le difese immunitarie dei bambini

Oltre a utilizzare le mascherine di protezione delle vie respiratorie  (per i bambini dai 6 anni) è importante seguire alcuni semplici consigli, che valgono sempre, per ridurre il rischio di contrarre virus e batteri a scuola e altrove:

1. Alimentazione sana. È fondamentale per le difese immunitarie, perché nei cibi “giusti” si trovano le vitamine, come la vitamina C, in agrumi, kiwi, spinaci e broccoli. Tra i super food poi, troviamo le carote, la zucca, il tuorlo dell’uovo e il salmone, che svolge un ruolo importante nella lotta contro le infezioni alle vie respiratorie superiori.

2. Immunostimolanti. Sono utili per supportare le difese immunitarie e si distinguono i farmaci e i prodotti naturali a base di piante medicinali immunostimolanti e integratori. Tra le piante più note citiamo l’aloe vera e l’Echinacea, contenuta per esempio nell’integratore in soluzione orale di Bios Line Immulene Junior, a base di sambuco e altri estratti vegetali. Altro prodotto molto interessante è GSE immunobiotic Junior, in compresse masticabili, a base di estratto di semi di pompelmo, che nella tradizione popolare è utilizzato da sempre per i benefici effetti sulle naturali difese organiche.

3. Sonno. La quantità e la qualità del sonno sono importanti per evitare che i bambini si ammalino di frequente. Una carenza, infatti, li rende più deboli e, quindi, maggiormente esposti a germi e batteri.

4. Aria aperta. Anche nei mesi freddi, con i giusti accorgimenti, è bene stare all’aria aperta, soprattutto per prendere un po’ di sole. la luce solare, infatti, aiuta a fissare la vitamina D, che funge da attivatore dei linfociti T, cellule del sistema immunitario che riconoscono i corpi estranei, rendendoli innocui per l’organismo.

5. Lavaggio delle mani. Ce lo siamo sentiti ripetere mille volte in questi mesi, ma imparare ai bambini come igienizzare le mani, è fondamentale, non solo per impedire la diffusione del Covid-19. Quando non è possibile usare acqua e sapone, è possibile utilizzare una soluzione alcolica specifica, come il gel Amuchina disinfettante.

Dove trovare i prodotti per rinforzare il sistema immunitario?

Sapere come aumentare le difese immunitarie nei bambini è importante, perché significa adottare delle buone e sane abitudini, da conservare sempre. Ricorda però, che è necessario anche fare attenzione all’uso degli antibiotici, perché la maggior parte delle infezioni che colpiscono nei primi anni di vita sono di origine virale.

Per tutti i prodotti specifici di cui hai bisogno, consulta lo shop online de La Tua Farmacia, dove troverai anche le mascherine chirurgiche, obbligatorie a scuola dai 6 anni in poi.



Promo del giorno